Campionato cittadino W40k

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 15, 2008 11:30 am

Ciao a tutti, è da tempo che io Fako ed altri stiamo pensando a come rendere più interessanti le partite infrasettimanali di Warhammer 40000......Così è nata l'idea di un campionato cittadino!! Cool

Ora, sul regolamento ci stiamo lavorando e l'idea è quella di inserire un sistema di "rating" come avviene in Magic, famoso gioco di carte che credo tutti conosciate, grazie al quale si può avere un tipo di classifica molto interessante, dove chi ha molti punti e vince contro chi ne ha pochi, in classifica non salirà di molto, mentre al contrario un giocatore con pochi punti ne prenderà molti al suo avversario più fornito..... Very Happy

Ho aperto questo topic per capire quante persone siano interessate REALMENTE alla cosa, quindi i commenti tipo " Bello, bellissimo", sono ben accetti solo se poi accompagnati dalla partecipazione.........

Inoltre sappiate gatto che per partecipare alle tappe ci sarà un minimo di iscrizione ( tipo 2 o 3 euro), che poi andrà nel montepremi finale......
Detto ciò, a voi la parola!! Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Raistlin il Gio Mag 15, 2008 11:38 am

Confermo quello che ho detto ieri sera quando avete accennato alla cosa:
l'idea piace sia a me che a Chiara, quindi parteciperemo sicuramente, la spesa non è per nulla eccessiva calcolando che si tratta di pochi euro al mese.
Come formato mi andrebbe bene 1500 no limits.
avatar
Raistlin
Aspirante Armigero
Aspirante Armigero

Numero di messaggi : 369
Età : 40
Località : La torre dell'alta stregoneria a Palanthas
Data d'iscrizione : 07.03.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 15, 2008 1:35 pm

io non gioco a magic elephant

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 15, 2008 2:54 pm

.... caro Panzer, s'intendeva dire introdurre un sistema di ranking simile a quello degli scacchi, o della FIFA o di magic, o del rugby etc. etc...


Riccardo si è dimenticato di dire, perchè abbiamo deciso di pensare ad un torneo cittadino fatto in questo modo:
- E' bello dare continuità alle proprie partite, gioco, mi diverto, miglioro le mie tattiche, la mia conoscenza del gioco, la mia conoscenza degli altri.
- e' utile fare in modo che la sfida sia equa, il veterano non asfalta il novizio senza nulla rischiare e con il massimo profitto (infatti guadagna pochi punti rispetto a quelli che rischia: Es. 0,5 è il guadagno in punti di due giocatori di pari livello; ma se uno è molto più avanti nel rating potrebbe rischiare di perdere 2 punti contro gli 0,1 che potrebbe nel frattempo guadagnare).
- non sempre, e non per tutti è possibile fare il torneo "tal dei tali" che gli occupa tutta la domenica, (o un week end intero). Questa è una buona modalità per avere gli stessi vantaggi di un torneo standard.
- un torneo ha la possibilità di avere "anche" un riconoscimento (a vari livelli) per chi si impegna di più (primo, secondo etc... massacratore etc.. miglior generale etc..)
-partite legate tra loro, un bene in sè, considerando che gioco con più persone, con più eserciti: la varietà ne guadagna di certo! Il sistema prevede che che si incontrino tutti i partecipanti, non solo alcuni (o solo 3 come nei tornei standard)
-aggiungere alla partitina uno scopo ulteriore: scalare la classifica.


inoltre: il fatto di mettere una piccola somma "un paio di euri", significa in realtà garantire i riconoscimenti di cui sopra e soprattutto, e su questo sono certo, impegna i partecipanti a pensare bene se partecipare a questa iniziativa e strapensare bene se abbandonare (lasciando sul campo iscrizione e C.). A questo punto, come dice riccardo è ovvio che se uno decide di venire è necessario poi essere continui e garantire un minimo di presenze.

Infatti il numero minimo, è necessario per mantenere una continuità dell'iniziativa e per dare un senso a quei "riconoscimenti" di cui parlavamo prima. Numero minimo che secondo i miei calcoli dovrebbe essere pari almeno a 10 (ad ora siamo a 7 certi e 2 in forse). Ovvio che un numero superiore è migliore garanzia di varietà oltre che di sicurezza dell'evento (potenzialmente facendo due calcoli si possono gestire 36 giocatori, anche se secondo me si rischia siano troppi). Va da sè che l'iniziativa è aperta a soci (lo zoccolo duro) ma anche ai non soci.

detto questo, si pensa che l'impegno dovrebbe essere di 1 o 2 partite al mese. Non di più e non di meno. Valutando questa cosa è possibile poi "capire" se questa iniziativa fa per noi o no. Qualora la cosa partisse, si parla del primo incontro a settembre 08. Il formato dovrebbe essere 1500 no limits, regolamento V edizione, dettagli del regolamento ancora da approfondire.

Detto questo, giusto per far capire "meglio" il tipo di approccio alla cosa spero che tutti i 40kisti partecipino!
Suddai che ci divertiamo e siamo veramente innovativi rispeto al panorama torneistico che si trova in giro!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da benny il Gio Mag 15, 2008 4:35 pm

Complimenti per l'idea.
avatar
benny
oltranzista
oltranzista

Numero di messaggi : 848
Località : Warp
Data d'iscrizione : 11.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 15, 2008 4:49 pm

Innanzitutto complimenti a Fako che è il vero mastermind dietro quest'idea, alla quale aderisco come ho detto anche ieri sera (sperando di parteciparci con un codex guardia nuovo... ma si sa, la gw... Sleep).

Gia' che ci sono mi propongo per creare e mantenere una pagina internet con lo "storico" del torneo, le classifiche generali e parziali e così via...

Non è necessario, anzi è puramente un'aggiunta, ma può essere più comodo che non postare ogni volta sul forum e rischiare di perdere le classifiche... insomma, se serve ci sono!

Apprezzo molto il sistema del ranking, anzi ne avevo gia' proposto l'uso tempo fa per i tornei fatti da elysium...

La partecipazione iniziale è importante perché se la cosa prende piede bene magari può attirare gente anche da fuori Bergamo (sì ok... a parte quel cicianebbia di panz3r!)

a proposito...
PAnz3r ha scritto:io non gioco a magic elephant

Eh gia', un gioco senza punti pittura... Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da albedoc il Gio Mag 15, 2008 5:14 pm

fako ha scritto: detto questo, si pensa che l'impegno dovrebbe essere di 1 o 2 partite al mese.

se la cadenza delle partite è questa, ci posso essere anche io, se si incomincia a dover giocare di più (o più volte alla settimana) allora mi tiro indietro, visto più che altro che a fine settembre do la tesi e sarò un pò incasinato...

comunque, come detto, se si fanno 1/2 partite al mese ci sono di sicuro! grande idea (e poi c'è bisogno di un pò di giocatori che vadano a riempire la fossa, vero richi? Razz )!
avatar
albedoc
Picchiere sauro
Picchiere sauro

Numero di messaggi : 1611
Età : 31
Località : mornico al serio (centro del mondo)
Data d'iscrizione : 10.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Inge il Gio Mag 15, 2008 5:39 pm

butto lì alcuni spunti:

* QUOTA di iscrizione iniziale fissa uguale per tutti;

* PREMI non in denaro;

* prevedere la possibilità di RITIRO senza ritirare la quota messa;

* buona cosa il numero minimo di partite mensili, magari predevere alche il MASSIMO;

* registrare le partite nel calendario PRIMA che vengano giocate, e aggiornate quando si sa il risultato;

* dato che è prevedibile che non tutti faranno lo stesso numero di partite di altri, un buon sistema di ranking dovrebbe considerare la MEDIA dei risultati di ogni giocatore e non la somma;

* con la cosa di cui sopra premetteresti anche di iscrivere NUOVI giocatori a campionanto iniziato;

* dato che è prevedibile che due che si conoscono e si trovano 'bene' potrebbero giocare più partite fra loro, per invogliare a 'mischiarsi' sarebbe da inserire una sorta di MALUS per entrambi i giocatori che ripetono uno scontro gatto avvenuto; indipendentemente dallo scenario e dalle armate utilizzate.


albedoc ha scritto:
...
visto più che altro che a fine settembre do la tesi e sarò un pò incasinato...
...

Dottoooore!!! ... Dottoooore!!! ... Dottore del xxxx del xxxx!!! ... ... Very Happy
avatar
Inge
Rattogre
Rattogre

Numero di messaggi : 5344
Età : 40
Data d'iscrizione : 09.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da marco il Gio Mag 15, 2008 10:05 pm

L'idea mi sembra carina anche se ho un solo dubbio sul formato a 1500.... se come sembra dai rumors con la V si giocherà a 1850 non conviene adattarsi fin da subito a tale punteggio? Seconda cosa a differenza di magic (per quanto ricordo sono anni che non gioco più una partita) nel 40k non esiste solo la sconfitta e la vittoria pure e simplici ma la minore e la maggiore, per non parlare del pareggio, il discorso punteggi andrebbe calmierato anche in base a questo perchè se vado a pareggiare con un bimbo che è la prima volta che gioca dovrei comunque perdere una perte dei miei punti (mi viene in mente il sistema di un pc calcio che avevo dove il livello dell'allenatore saliva di poco o di tanto in base non solo alla vittoria ma anche del pareggio o della differenza reti)
Non è semplice pensare ad un tale punteggio però qualche matematico del gruppo penso potrebbe tirar fuori un'equazione accettabile!!!
Ultima cosa pertiremmo tutti allo stesso punteggio o gatto da subito si metterebbero delle iniziali differenziazioni?
avatar
marco
Mod
Mod

Numero di messaggi : 910
Età : 37
Località : area 51
Data d'iscrizione : 18.02.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 16, 2008 8:29 am

marco ha scritto:L'idea mi sembra carina anche se ho un solo dubbio sul formato a 1500.... se come sembra dai rumors con la V si giocherà a 1850 non conviene adattarsi fin da subito a tale punteggio? Seconda cosa a differenza di magic (per quanto ricordo sono anni che non gioco più una partita) nel 40k non esiste solo la sconfitta e la vittoria pure e simplici ma la minore e la maggiore, per non parlare del pareggio, il discorso punteggi andrebbe calmierato anche in base a questo perchè se vado a pareggiare con un bimbo che è la prima volta che gioca dovrei comunque perdere una perte dei miei punti (mi viene in mente il sistema di un pc calcio che avevo dove il livello dell'allenatore saliva di poco o di tanto in base non solo alla vittoria ma anche del pareggio o della differenza reti)
Non è semplice pensare ad un tale punteggio però qualche matematico del gruppo penso potrebbe tirar fuori un'equazione accettabile!!!
Ultima cosa pertiremmo tutti allo stesso punteggio o gatto da subito si metterebbero delle iniziali differenziazioni?

in realtà il sistema di "magic" non è del sig. Magic, ma è di un matematico ungherese nazionalizzato U.S.A., ed è esattamente quello che si utilizza per il mondo degli scacchi (che prevede il pareggio), e oltretutto è molto elastico, visto che è lo stesso che usa la F.I.F.A. (e nel calcio non solo si considera il pareggio, ma anche i gol di scarto---> leggasi minore, maggiore, massacro; inoltre c'è il fattore campo: chi gioca in casa o fuori, e il tipo di torneo: mondiale, amichevole, europeo.) Insomma da questo punto di vista non dobbiamo inventarci nulla, la formula viene utilizzata dal 1936. Wink

Per il discorso formato: si giocherà sicuramente con il nuovo regolamento. E dunque con le eventuali nuove regole sul formato (dico eventuali perchè sul manuale attuale non mi dice a quanti punti si gioca, è uno standard consuetudinario). E dunque su questo punto direi che si aggiorna per l'estate.

Per la partenza, sicuramente bisognerà trovare (dopo qualche simulazione sulla "carta") un escamotage. Se il sistema fosse gatto partito non ci sarebbero problemi: il nuovo arrivato parte dal punteggio standard d'ingresso (che è il punteggio del giocatore medio negli scacchi 1600, mi sempra 1800 in magic), se uno è più forte sale in fretta, se più scarso scende in fretta (a parità di incontri disputati). Il fatto è che qui siamo tutti sul medio, si tratterà di scegliere se partire così o se fare un piccolo evento (tre partite, proprio come il BGioca....) e considerare quello il primo aggiornamento al punteggio base.

poi in ordine sparso:

-premi non in denaro, è vietato! Twisted Evil
- quota iscrizione: dobbiamo vedere come e quanti siamo, ovvio chi si ritira non ritira Suspect. L'idea è di non "pagare" tutto subito, ma ad ogni evento.
-partite mensili: il numero minimo è anche il numero massimo. Altrimenti chi gioca di più ha un vantaggio indiretto nel torneo. La cosa è una delle cose che dobbiamo studiare, ma tendenzialmente è questo.
- il calendario del torneo sarà fisso e visibile "prima", devo parlarne con gli altri, ma tendenzialmente sarà un round robin (in base ai partecipanti potrebbe essere a gironi: "star", "Blue chips", "entry" con un sistema di "promozione/retrocessione" nei gironi)
-il rank considera gatto una sorda di media, è importante che tutti facciano un numero di partite simile/uguale. A campionato iniziato potrebbe iscriversi qualcuno, ma bisogna fare una serie di simulazioni, potrebbe essere avvantaggiato rispetto ai vecchi partecipanti (parte da un valore base ipotetico).
-tendenzialmente tutti devono giocare 1 partita con tutti. Scontri ripetuti non dovrebbero essercene (a meno che il numero consigli una andata e ritorno). Ma la cosa va testata per bene. Siamo sempre nell'ambito del "dobbiamo pensarci, provarlo". Inoltre il sistema penalizza gli scontri ripetuti. Es. G1 batte G2, il primo aumenta il rank il secondo lo diminuisce. Rifacciamo lo scontro. Bene G1 rischia tutto il guadagno e se vince prende circa 1/10 dei punti della prima volta. Se vince G2 torna al suo livello iniziale, se perde retrocede ancora. Anche se si mettessero daccordo su chi far vincere, non scalerebbero comunque la classifica a colpi di 0,1, e poi 0,01 e poi 0,001. Tenete presente che 2 con lo stesso punteggio guadagnano 0,5 punti in caso di vittoria (va poi esplicitato meglio il massacro dalla minore etc. etc.).

Caro panza, in realtà proprio ieri mi chiedevo se fosse possibile coinvolgerti nell'area Dati. Anche perchè il sito è sicuramente una agevolazione, ma sarebbe anche una bella agevolazione pensare insieme al sistema di ricalcolo del rank (che si fa alla fine di ogni partita) giusto per avere una cosa semplice ma efficace: inserisco i giocatori, mi spara fuori il rank precedente, inserisco il risultato e le possibili variabil (massacro etc etc), mi spara fuori il nuovo rank aggiornando la classifica. Arruolato!

p.s.: l'idea a dire il vero non è stata mia, ma di Ian che l'ha buttata lì durante la consueta briosciata post partita, facendo riferimento alla sua esperienza "magic". A quel punto sia io che Riccardo abbiamo messo in moto il nostro attuale fervore giocatorio. Come vedete molti dettagli si stanno ancora pensando.
p.p.s. il rank sarebbe comodo non solo per questo torneo, ma a dire il vero come dato da aggiornare volta per volta: vado a sesto faccio 3 massacri, aggiorno il rank. gioco la partitella amichevole, gioco il rank, faccio il bgioca: aggiorno il rank. Il piccolo problema è che o lo usano tutti e due i giocatori o la cosa non se pppuò Faaa. Vediamo se funziona, poi potrebbe essero diventare una abitudine al nostro interno!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 16, 2008 9:17 am

elephant

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da marco il Ven Mag 16, 2008 10:25 am

L'idea mi piace ma continuano a rimanermi tre dubbi e un consiglio:
il consiglio: al posto del sistema magic fare un normalissimo campionato con andata e ritorno tipo calcio con però i punteggi tipo torneo di Milano di luglio? Renderebbe la cosa un pelino più semplice!!
primo dubbio: si è visto nella campagna organizzata da poco: la gente mette un entusiasmo encomiabile all'inizio per poi perdersi via nei mesi seguenti causa impegni o continue sconfitte;
secondo dubbio: è giusto mettersi a fare pure la serie A B C1 C2 dei giocatori? Ok che giocare con un novellino può non essere il massimo dell'entusiasmo però se non gioca con chi è capace la vedo dura che impari!!!
terzo dubbio (il più importante): se n'è gatto parlato tempo fa in un altro post: ora noi del 40k a differenza dei giocatori del fantasy non siamo proprio uno splendido esempio di amicizia ludica, tendiamo ad estremizzare con una certa costanza ogni partita (io per primo per carità sò benissimo di essere abbastanza estremista nei miei atteggiamenti)... se gatto quando non c'è niente in palio e giochiamo solo per divertirci ogni volta si verificano certi episodi rendere ogni partita uno scontro al massacro non rischiamo di rendere un pelino stressante l'ambiente? Inoltre io quando voglio farmi due risate tiro fuori i miei tiranidi i templari o metto liste non proprio competitive con stò sistema faccio prima a prepararmi ad un'eterna competizione alla lista mega tirata da torneo e non mi sembra il max... Poi fate vobis io di sicuro partecipo anche se mi rimangono dei profondi dubbi per quanto detto!
avatar
marco
Mod
Mod

Numero di messaggi : 910
Età : 37
Località : area 51
Data d'iscrizione : 18.02.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 16, 2008 11:47 am

Aggiungo un paio di cose.....
Innanzitutto questa iniziativa si appresta a partire da settembre,cioè con l'avvento della nuova edizione....Quindi per ciò che riguarda mssioni e punteggi cambierà, credo, tutto o quasi.....
Inoltre non ci potranno essere più "classifiche", poichè il bacino di utenza in Bergamo è troppo ristretto......Ergo classifica generale e via......P.S. Si parte tutti dallo stesso punteggio.....Chi vince molto emergerà gatto dopo i primi scontri.....
Chiaramente questo sistema di ranking possiamo applicarlo solo all'interno del nostro campionato cittadino e non nelle trasferte....questo per ovvi motivi.....

Per quanto riguarda l'aumento dello stress nelle partite.....Bhè, basta non prendersela troppo e guardare le cose nella loro totalità.....Se una persona sa di avere un'alta media di vittorie, anche se una sera dovesse sfigare, pazienza, recupererà le volte dopo......

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 16, 2008 11:54 am

Io, come gatto detto, partecipo..

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da marco il Ven Mag 16, 2008 12:14 pm

Per quanto riguarda l'aumento dello stress nelle partite.....Bhè, basta non prendersela troppo e guardare le cose nella loro totalità.....Se una persona sa di avere un'alta media di vittorie, anche se una sera dovesse sfigare, pazienza, recupererà le volte dopo......

Non era sulla sfiga il discorso ma sul fatto che tendenzialmente si finirà per mettere sempre liste tirate! Del tipo sta sera ho voglia di giocare i Tyr sciallo ma siccome quasi certamente non sono competitivi e non voglio perdere punti allora mi tocca o tirare la lista o lasciarli a casa e portare qualcosa di performante
avatar
marco
Mod
Mod

Numero di messaggi : 910
Età : 37
Località : area 51
Data d'iscrizione : 18.02.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 16, 2008 12:22 pm

marco ha scritto:
Per quanto riguarda l'aumento dello stress nelle partite.....Bhè, basta non prendersela troppo e guardare le cose nella loro totalità.....Se una persona sa di avere un'alta media di vittorie, anche se una sera dovesse sfigare, pazienza, recupererà le volte dopo......

Non era sulla sfiga il discorso ma sul fatto che tendenzialmente si finirà per mettere sempre liste tirate! Del tipo sta sera ho voglia di giocare i Tyr sciallo ma siccome quasi certamente non sono competitivi e non voglio perdere punti allora mi tocca o tirare la lista o lasciarli a casa e portare qualcosa di performante

Il campionato ha delle tappe....Se giochi al di fuori di quelle, puoi giocare cosa vuoi.....Non vogliamo obbligare nessuno a giocare SEMPRE tirato..... Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da marco il Ven Mag 16, 2008 12:35 pm

Il campionato ha delle tappe....Se giochi al di fuori di quelle, puoi giocare cosa vuoi.....Non vogliamo obbligare nessuno a giocare SEMPRE tirato..... Very Happy

Ok ora è più chiaro! I dubbi sono chiariti tranne l'impegno che solo il tempo confuterà!!! Very Happy Very Happy Very Happy

Contate su di me anche se la riserva, penso come tutti, la scioglierò definitivamente solo quando si decideranno definitivamente le modalità del campionato (rimango dell'idea che un bel sistema tipo calcio sarebbe anche più facile da applicare)
avatar
marco
Mod
Mod

Numero di messaggi : 910
Età : 37
Località : area 51
Data d'iscrizione : 18.02.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 16, 2008 12:53 pm

marco ha scritto:L'idea mi piace ma continuano a rimanermi tre dubbi e un consiglio:
il consiglio: al posto del sistema magic fare un normalissimo campionato con andata e ritorno tipo calcio con però i punteggi tipo torneo di Milano di luglio? Renderebbe la cosa un pelino più semplice!!
primo dubbio: si è visto nella campagna organizzata da poco: la gente mette un entusiasmo encomiabile all'inizio per poi perdersi via nei mesi seguenti causa impegni o continue sconfitte;
secondo dubbio: è giusto mettersi a fare pure la serie A B C1 C2 dei giocatori? Ok che giocare con un novellino può non essere il massimo dell'entusiasmo però se non gioca con chi è capace la vedo dura che impari!!!
terzo dubbio (il più importante): se n'è gatto parlato tempo fa in un altro post: ora noi del 40k a differenza dei giocatori del fantasy non siamo proprio uno splendido esempio di amicizia ludica, tendiamo ad estremizzare con una certa costanza ogni partita (io per primo per carità sò benissimo di essere abbastanza estremista nei miei atteggiamenti)... se gatto quando non c'è niente in palio e giochiamo solo per divertirci ogni volta si verificano certi episodi rendere ogni partita uno scontro al massacro non rischiamo di rendere un pelino stressante l'ambiente? Inoltre io quando voglio farmi due risate tiro fuori i miei tiranidi i templari o metto liste non proprio competitive con stò sistema faccio prima a prepararmi ad un'eterna competizione alla lista mega tirata da torneo e non mi sembra il max... Poi fate vobis io di sicuro partecipo anche se mi rimangono dei profondi dubbi per quanto detto!

in ordine sparso, giusto per puntualizzare alcune cose che sono poco chiare visto che sono ancora in progress:

il punteggio 3 1 0, in realtà avvantaggia solo i più forti, infatti rischiano poco nulla quando perdono con i più deboli, e possono giocarsela in modo maggiormente tattico. Con il rank, in realtà devi giocare bene con tutti. Il campionato di serie A non lo vincerebbe l'inter con il sistema a rating (ha perso una paccata di scontri diretti, mentre la juve al contrario ne ha vinti molti perdendo però con le squadre piccole... ho fatto due esempio a caso, non tiratemi in ballo il milan adesso!). Il motivo è proprio non lasciare che chi perde si demoralizzi e chi vince si rilassi.

Questione gironi, è anche questa una questione tecnica, che deve essere approfondita nel dettaglio. Infatti qualora fossimo in molti si possono splittare i partecipanti in due sezioni (per rank), per fare in modo che chi ha rank alto giochi con i parigrado e similmente gli altri. A tutti fa piacere vincere, e suprattutto per i rank più bassi è meglio confrontarsi con chi ha un livello simile (partite più aperte e interessanti, ma lo stesso si può dire degli altri). La classifica è sempre 1, i gironi si mischiano alla fine di ogni turno. Es G1 è nel girone "star", gioca bene ma perde. G2 è nel girone "Blue chips", gioca bene e vince. Ebbene G2 sorpassa in classifica l'amico G1, ecco che nel blue chips giocherà G1, e G2 nello "star". Tenete inoltre conto, che giocare contro chi ha rank simile al proprio è più redditizzio e meno rischioso che giocare con chi ha rank molto più basso. Insomma la cosa se ci sarà sarà ben pensata e ha solide basi matematiche dietro, ma ripeto va vista nel complesso del torneo non è ghettizzante o altro.

Come dice riccardo, occupare 1 sera per il torneo sulle 6 disponibili in 2 settimane non mi toglie la partitella amichevole. Se mai la anticipa/posticipa. Tra l'altro non abbiamo deciso se il torneo darà la possibilità di cambiare armata in corso d'opera (io sono per il no, sentirò il comitato organizzatore, sarebbe troppo facile scegliere l'armata in base a quella che mette più in crisi l'avversario).

Per la questione "caratteriale", in 8 mesi di gioco non ho mai litigato con nessuno, e non ho mai visto nessuno litigare su questioni inerenti alla partita appena giocata. Stenderemo un regolamento di comportamento "etico sportivo", ma veramente saper vincere e saper perdere fanno parte del bagaglio minimo per vivere decentemente. Nessuno di voi ha mai giocato a calcio? Avete sempre preso a botte gli avversari a fine partita? Eppure in campo calcioni a destra e a manca, o sbaglio? Bene, sarà il caso di trattare warhamemr per il gioco che è: onore ai vincitori (non trassoni) e ai vinti (non piagnina).

Per quanto riguarda l'entusiamo, diciamo che aver anticipato l'annucio dell'evento è sicuramente un buon modo per raffreddare gli entusiasmi passeggeri: uno sa bene cosa l'aspetta, e se la cosa gli interessa ha tempo di pensarci veramente con calma. Poi se uno si toglie per "supposti impegni" verrà scorticato e portato sulla pubblica piazza. E' più una questione di rispetto che altro.

Infine, tenete presente che con il sist. di rank anche un torneo a eliminazione diretta ne trae giovamento, infatti gli accoppiamenti influiscono meno direttamente sul rank (se becco tutti giocatori più forti e faccio bene avanzo molto, ma se i giocatori sono sotto il mio livello allora non farò un salto in classifica enorme).


Dai che convinciamo un bel pò di gente a fare delle belle partitine! Soprattutto combatture, si parla di wargames non di dollgames affraid

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da marco il Ven Mag 16, 2008 1:03 pm

Ragazzi per chi come me riesce a giocare solitamente una sola partita settimanale trovarsi a doverla giocare sempre del campionato può diventare piuttosto stressante... poi per carità stò facendo l'avvocato del diavolo non per smontare gli entusiasmi ma proprio perchè trovandola una buona idea e avendo parecchio tempo per studiarla meglio fin da subito, credo possa essere utile sollevare ogni possibile dubbio per non trovarsi poi come nella campagna dove la gente non riusciva a giocare una partita in due settimane!!! Nessuno dei partecipanti escluso (tranne forse io e Grande Troll) perciò prima di tutto i partecipanti che ci pensino veramente bene!!! Suggerimento: se anche si mette una cifra di iscrizione più alta nessuno finisce fallito ma il vantaggio indiscutibile è che i dubbiosi ci penseranno due volte prima di ritirarsi...
avatar
marco
Mod
Mod

Numero di messaggi : 910
Età : 37
Località : area 51
Data d'iscrizione : 18.02.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 16, 2008 1:19 pm

va che sei il mio legale non il legale di tutti comunque...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 16, 2008 1:20 pm

1 partita ogni 2 settimane, escluse le settimane di frizzi e lazzi (es. natale, ponti vari etc etc). Sono secondo me una cosa plausibile.

Sula campagna in realtà di sbagli: nessuno ha avuto problemi a fare 1 partita ogni 2 settimane, il problema è che lì il numero minimo di partite era 0 e il numero massimo indefinito, altro che 1 ogni 2 settimane! E io stesso mi sono trovato in un turno 3 possibili partite da fare, e così ho concordato con il mio avversario di spostare al turno successivo (non potevo materialmente giocare).
Infatti io, che gioco sempre 1 sola volta a settimana, mi sono trovato a fare 3 partite di campagna di fila (ovvero 3 settimane, cosa che è impossbile per come sarà organizzato il torneo), tra l'altro contro gli stessi 2 avversari (altra cosa impossibile in questo torneo). E dunque ho finito facendo una campagna con 4 partite fatte 2 contro piddu e 2 contro pansa, tutte con la stessa missione con la variante che 2 erano in pianura, e 2 in palude. in quel contesto inoltre non c'era possibilità di variazione, e di conseguenza leggero senso di deja vu.

Direi di non mischiare le due cose che sono in galassie solari diverse: hanno due obiettivi e due modalità di sviluppo divergenti. Certo ognuno si faccia i suoi conti, ma 1 partita ogni 2 settimane, o 2 partite al mese sono un obiettivo raggiungibile se uno vuole fare un torneo "seriamente". Nessuno vieta di fare anche 1 sola al mese, decideremo con il comitato.
Tra l'altro avranno un calendario prefissato, e cercheremo di trovare il modo di dare una certa elasticità di fondo. Di solito chi gioca a calcio fa 1 partita + 2 allenamenti a settimana. Eppure vedo gente che gioca fino ai 40 anni. Direi che nessuno muore, l'ingrediente essenziale è 1: Motivazione. Tra l'altro alla fin fine si hano 3 sere a settimana per giocare, mica poco.

Sulla questione iscrizione si prenderanno decisioni nel merito più avanti, deve essere una impegno e non un ostacolo all'ingresso dei giocatori. non è il casinò.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 16, 2008 2:00 pm

Per la storia dello sgravo... è logico che un campionato tenderà ad alimentare il lato competitivo del gioco, e non si può fare altrimenti a mio avviso. Non sarebbe un campionato, se no.
Che nessuno tiri fuori la storia limitazioni - ci si perde un sacco di tempo a farle e nel 90% dei casi servono solo a trovare altri sgravi. Stessimo parlando di fantasy capirei, ma al 40k...
Si possono però fare delle cose per cambiare un po' le carte in tavola: ad esempio, organizzare delle tappe a tema, con scenari o tavoli diversi dal solito tanto per mettere in discussione le tattiche consuete. Senza sconfinare comunque nell'assurdo (per chi c'era domenica scorsa a Sesto, cito questo: alta gravità!!!).
Si possono poi introdurre premi che oltre a premiare il "podio" premino, non so, il più sportivo, e così via.

marco ha scritto: primo dubbio: si è visto nella campagna organizzata da poco: la gente mette un entusiasmo encomiabile all'inizio per poi perdersi via nei mesi seguenti causa impegni o continue sconfitte;
La campagna IMHO è stata organizzata con molta fretta e la carenza di voglia è stata determinata dal fatto molte persone si trovavano a scegliere solo 2 o 3 avversari con i quali giocare. Fako ad esempio attaccava o me o piddu, e dopo un po' a giocare sempre con gli stessi ci si stufa. Nel campionato invece non è così, anzi può sopravvivere anche se per un periodo i giocatori rimangono in pochi.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da marco il Ven Mag 16, 2008 2:51 pm

va che sei il mio legale non il legale di tutti comunque...

Ok allora comincio a prepararti qualche parcella così per gradire!!!! Razz Razz Razz Razz

Ragazzi spero proprio che i vostri ragionamenti siano corretti, mi dispiacerebbe veder naufragare un'altra campagna/campionato!!!

Vorrei proporre anche un'altra cosa.... visto che in molti tornei si gioca a squadre potremmo far sì che di torneo in torneo partecipino come squadra dell'associazione le teste di serie del campionato in modo da invogliare tutti ad arrivare cmq nei primi posti anche senza bisogno di essere primi!!!
avatar
marco
Mod
Mod

Numero di messaggi : 910
Età : 37
Località : area 51
Data d'iscrizione : 18.02.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Grande Troll il Ven Mag 16, 2008 3:36 pm

l'idea non è male

ma ho due domande

da quel che capito ci sarebbero una serie di partite ogni mese da disputare secondo un calendario

calendario stilato secondo quale criterio ?
vale a dire ci sfida o si viene '' accopiati'' secondo classifica ?

longevità della cosa ? predeterminata o infinita

altra questione
eviterei di fare 1000 sotto classifiche o gironi che dir si voglia
siamo sempre gli stessi che giochiamo o giocheremmo !!
e non credo che superiamo il numero 15

infine
lo spirito o l'utilità della cosa e data dal fatto ... ??
avatar
Grande Troll
Admin
Admin

Numero di messaggi : 1646
Età : 36
Data d'iscrizione : 10.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 16, 2008 3:59 pm

Grande Troll ha scritto:l'idea non è male

ma ho due domande

da quel che capito ci sarebbero una serie di partite ogni mese da disputare secondo un calendario

calendario stilato secondo quale criterio ?
vale a dire ci sfida o si viene '' accopiati'' secondo classifica ?

longevità della cosa ? predeterminata o infinita

altra questione
eviterei di fare 1000 sotto classifiche o gironi che dir si voglia
siamo sempre gli stessi che giochiamo o giocheremmo !!
e non credo che superiamo il numero 15

infine
lo spirito o l'utilità della cosa e data dal fatto ... ??

parte delle cose che chiedi sono indicate sopra in via non definitiva.
Calendario: dovrebbe essere un round robin, ovvero giochi 1 volta contro tutti, come a calcio (suvvia). Inizialmente sarà casuale a meno di sorprese che non voglio svelare.
i gironi: è un idea da verificare, se siamo in tanti è meglio che chi ha un rank simile si incontri. Come detto 2 post più sopra: è meglio per tutti e si minimizza il rischio di perdere troppi punti e di scazzarsi perchè non si vince mai (o poco spesso); ma come detto sopra è una questione di numeri. Se siamo in tanti si fa, altrimenti no. Per tanti basta proprio essere in 20, che significa giocare 19 partite a testa. ovvero 10 mesi di torneo a un girone... capit? semplice, ma l'avevo gatto detto. è una questione di numerriiiiiiiii, con 2 gironi ci basta l'inverno e la primavera.

longevità predefinita. Ma DIPENDE DA QUANTI SIAMO. Presumibilmente la cosa parte a settembre e finisce a maggio. dovrebbero essere circa 10 partitine o qualcosa di più. Ma non ho ancora preso in mano il calendario e non lo so! Il numero è indicativo e serve appunto a quantificare l'impegno.

:roll: non capisco cosa intendi per utilità, se intendi utilità del doppio girone, vedi sopra e ancora più sopra dove mi dilungo di più. Se intendi utilità del torneo così fatto direi: utilità zero. Divertimento infinito.

p.s. per tutti quelli che si preoccupano dei gironi, ripeto è una questione tecnica, i gironi non sono fissi, e infine i gironi non sono nemmeno certi. Ho fatto male a dirlo io, pensavo che nessuno se la prendesse male perchè potenzialmente (e dico potenzialmente) qualcuno non è nel girone Top, ma nel girone di mezzo (io sono nel girone infimus). Gente... pensavo che l'importante fosse fare partite equilibrate, ma mi sembra che ci sia il rosiko prenventivo..., comincerei ad applicare quello che si auspica: non prendiamocela se uno vince (o perde). E lo slogan "ti piace vincere facile" lasciamolo ai lobotomizzati degli spot TV.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum