Campionato cittadino W40k

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Mer Mag 28, 2008 5:55 pm

Certo che si, siamo in tre apposta!! Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Darione il Mer Mag 28, 2008 6:58 pm

Ottimo!

cosa ne direste di inserire qualche bonus pittura? Oppure malus non dipinto...

O se preferite dei malus prox...
avatar
Darione
Soggiogatore
Soggiogatore

Numero di messaggi : 823
Età : 37
Località : Patagonia
Data d'iscrizione : 11.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Inge il Gio Mag 29, 2008 6:27 am

vista la lunghezza del campionato più che un premio pittura/non pittura io suggerisco:

premio esercito meglio dipinto ALL'INIZIO
premio esercito meglio dipinto DURANTE il campionato

(validi solo eserciti dipinti in proprio).
avatar
Inge
Rattogre
Rattogre

Numero di messaggi : 5344
Età : 40
Data d'iscrizione : 09.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 29, 2008 10:52 am

la pittura, oggettivamente, non l'abbiamo mai considetata nei nostri discorsi.
effettivamente è una proposta da considerare, anche se finora il taglio è stato tutto incentrato sui punti fatti, non vorrei che rimanesse una cosa "attaccata su", che non si armonizza con il resto del punteggio (considerate inoltre che l'esercito non è fisso, o meglio uno può giocare di volta in volta con l'esercito che vuole, e dunque bisognerebbe tenere in considerazione questa cosa).

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 29, 2008 11:39 am

Sono in completo disaccordo sulla pittura.....
Il campionato è fatto per la competitività, non per gli hobbisti........

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 29, 2008 11:41 am

Beh, sicuramente la pittura non deve influire sul punteggio del rating... sarebbe anche un po' un casino inserire un sistema di bonus/malus... si può pensare di inserire, in una tappa, a metà o a fine campionato un premio per l'armata meglio dipinta... magari richiedendo come prerequisito il fatto di aver partecipato a buona parte del torneo... non è che uno viene una volta con la god-like-painted-army, gioca una partita e si porta a casa il premio... Razz

Per quanto poi uno possa presentarsi con armate differenti in tappe diverse, beh, conosco parecchie persone che hanno il doppio esercito (o millantano di averne più di uno) ma ben poche che hanno entrambe le armate dipinte... ad un livello da premio, poi...

The Emperor ha scritto:Il campionato è fatto per la competitività, non per gli hobbisti........

e neanche per gli hobbit!! Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Inge il Gio Mag 29, 2008 12:26 pm

io intendevo un premio pittura separato dalla classifica,

poi, dato che la prima idea è da gettare dato che ognuno può partecipare con più armate,
rilancio la mia seconda proposta che vorrebbe valorizzare proprio coloro che nell'arco del campionato riusciranno a tirare assieme un 1500/1800 punti di armata dipinta partendo da zero. E di premiare il migliore.

Per il fondo cassa del premio si potrebbe e sottolineo si potrebbe anche chiedere all'associazione di aprire la cassa e far uscire quella manciata di euri per sostenere la cosa.
avatar
Inge
Rattogre
Rattogre

Numero di messaggi : 5344
Età : 40
Data d'iscrizione : 09.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Darione il Gio Mag 29, 2008 12:55 pm

The Emperor ha scritto:
Il campionato è fatto per la competitività, non per gli hobbisti........

beh... padronissimi!

Secondo me comunque andrebbe premiato chi si sbatte a dipingere il proprio esercito...

Poi a mio modo di vedere un modo si trova, basta avere la volontà di farlo!
avatar
Darione
Soggiogatore
Soggiogatore

Numero di messaggi : 823
Età : 37
Località : Patagonia
Data d'iscrizione : 11.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 29, 2008 1:40 pm

io sono piuttosto daccordo con tutti. Laughing

nel senso: sono daccordo a non metterlo nel rating (sarebbe un casino modificare la formula), ma sono anche daccordo nell'organizzare un "grand prix" o una cosa del genere per le armate dipinte etc. etc.. (come dice panza però che serve anche un minimo di gare giocate)

Insomma, una gara parallela con vita e storia a sè. Tipo premio della giuria ai festival del cinema.

per la gentile offerta dell'associazione, come dicevo l'altro giorno a benny, cominciamo a partire/raccogliere adesioni. Io penso che se la cosa funziona etc. etc. possiamo farci una eventuale idea di quale sostegno chiedere all'associazione. Fermo restando che secondo me, soprattutto alla luce del mega sbattimento che alcuni hanno fatto per il BG40k abbiamo anche molti scenari utilizzabilissimi per questo torneo.
E poi, avendo il torneo una sorta di iscrizione non dovrebbero esserci problemi a coprire tutte le esigenze di premio, vorrà dire che le risorse dell'associazione sono (per ora) salve affraid

vi dico solo che abbiamo intenzione di fare un attestato di partecipazione, very very cool, mi sto gatto informando e vi dico solo che sarà una pietra miliare negli attestati di partecipazione. Mhuahahahahah

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 29, 2008 2:06 pm

fako ha scritto:...vi dico solo che sarà una pietra miliare negli attestati di partecipazione.

O per dirla alla Homer Simpson, una PIETRA MILITARE (che forse è anche più azzeccato Smile )

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 29, 2008 3:27 pm

Si insomma, un sasso......

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Gio Mag 29, 2008 3:41 pm

The Emperor ha scritto:Si insomma, un sasso......

ideona: il sasso lo diamo a tutti dal II in giù con scritto sopra R.I.P.! drunken

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Darione il Ven Mag 30, 2008 2:43 pm

fako ha scritto:io sono piuttosto daccordo con tutti. Laughing

nel senso: sono daccordo a non metterlo nel rating (sarebbe un casino modificare la formula), ma sono anche daccordo nell'organizzare un "grand prix" o una cosa del genere per le armate dipinte etc. etc.. (come dice panza però che serve anche un minimo di gare giocate)

Insomma, una gara parallela con vita e storia a sè. Tipo premio della giuria ai festival del cinema.

Bah... o lo calcoli nell'effettivo rating o mi sembra una cosa abbanza inutile...

A questo punto meglio lasciare perdere...

INvece per il discorso proxy? Le ammetterete, non le ammetterete?
avatar
Darione
Soggiogatore
Soggiogatore

Numero di messaggi : 823
Età : 37
Località : Patagonia
Data d'iscrizione : 11.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 30, 2008 3:13 pm

Darito ha scritto:
fako ha scritto:io sono piuttosto daccordo con tutti. Laughing

nel senso: sono daccordo a non metterlo nel rating (sarebbe un casino modificare la formula), ma sono anche daccordo nell'organizzare un "grand prix" o una cosa del genere per le armate dipinte etc. etc.. (come dice panza però che serve anche un minimo di gare giocate)

Insomma, una gara parallela con vita e storia a sè. Tipo premio della giuria ai festival del cinema.

Bah... o lo calcoli nell'effettivo rating o mi sembra una cosa abbanza inutile...

A questo punto meglio lasciare perdere...

INvece per il discorso proxy? Le ammetterete, non le ammetterete?

guarda al di là del semplice calcolo del punteggio, un conto è giocare bene un conto è essere un ottimo pittore/scultore/modellista. Questa storia del "premiamo l'hobbista migliore" alla GW è secondo me una presa in giro. Di fatto i tornei lo vince chi fa più punti, o al max quelli che fanno più punti e hanno 3 colori su ogni miniatura (e i miei ultramarine ne hanno decisamente di più!). E infatti la GW stessa fa gare distinte per l'armata meglio dipinta e il golden demon etc. etc. etc.
Tra l'altro ottenendo il risultato che invece di vendere più miniature, chi vuole ben figuare nei tornei spende soldi a farsi dipingere l'esercito (non voglio far polemica, ovvio, la gw fa come crede).

Insomma, bisogna decidere quanto peso abbia il gioco, laq pittura, il bg per un premio complessivo (es 50% gioco, 25% pittura, 25% bg). Altrimenti è solo un palliativo. Io dal canto mio, ma so che la pensano così anche riccardo e panza. Siamo dell'idea di non complicare le cose.

Per il discorao proxy, nella bozza di regolamento che sto redigendo sono previste tutte le norme generali dei tornei RTT, ovvero no proxy e qcveqch. Però il problema secondo me non è proxare, ma piuttosto proxare il 90% dei pezzi. Insomma se ho un rhino e dico "è un predator annilathor" secondo me non cambia la sostanza visto che hanno le stesse dimensioni. Diverso è avere in campo una lattina e dire: "questo è il dreddy" o avere tanti cartoncini che l'avversario non saprà mai e poi mai che cosa rappresentano e ogni volta non sai cosa e se vedi...
è facile capire che in un caso le cose non falsano la partita, nel secondo caso invece è solo un casino che mette in difficoltà l'avversario e il normale svolgimento della partita.

Però su questo punto in particolare sarà necessario trovare una via di mezzo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Darione il Ven Mag 30, 2008 3:52 pm

fako ha scritto:
Darito ha scritto:
fako ha scritto:io sono piuttosto daccordo con tutti. Laughing

nel senso: sono daccordo a non metterlo nel rating (sarebbe un casino modificare la formula), ma sono anche daccordo nell'organizzare un "grand prix" o una cosa del genere per le armate dipinte etc. etc.. (come dice panza però che serve anche un minimo di gare giocate)

Insomma, una gara parallela con vita e storia a sè. Tipo premio della giuria ai festival del cinema.

Bah... o lo calcoli nell'effettivo rating o mi sembra una cosa abbanza inutile...

A questo punto meglio lasciare perdere...

INvece per il discorso proxy? Le ammetterete, non le ammetterete?

guarda al di là del semplice calcolo del punteggio, un conto è giocare bene un conto è essere un ottimo pittore/scultore/modellista. Questa storia del "premiamo l'hobbista migliore" alla GW è secondo me una presa in giro. Di fatto i tornei lo vince chi fa più punti, o al max quelli che fanno più punti e hanno 3 colori su ogni miniatura (e i miei ultramarine ne hanno decisamente di più!). E infatti la GW stessa fa gare distinte per l'armata meglio dipinta e il golden demon etc. etc. etc.
Tra l'altro ottenendo il risultato che invece di vendere più miniature, chi vuole ben figuare nei tornei spende soldi a farsi dipingere l'esercito (non voglio far polemica, ovvio, la gw fa come crede).

Insomma, bisogna decidere quanto peso abbia il gioco, laq pittura, il bg per un premio complessivo (es 50% gioco, 25% pittura, 25% bg). Altrimenti è solo un palliativo. Io dal canto mio, ma so che la pensano così anche riccardo e panza. Siamo dell'idea di non complicare le cose.

Per il discorao proxy, nella bozza di regolamento che sto redigendo sono previste tutte le norme generali dei tornei RTT, ovvero no proxy e qcveqch. Però il problema secondo me non è proxare, ma piuttosto proxare il 90% dei pezzi. Insomma se ho un rhino e dico "è un predator annilathor" secondo me non cambia la sostanza visto che hanno le stesse dimensioni. Diverso è avere in campo una lattina e dire: "questo è il dreddy" o avere tanti cartoncini che l'avversario non saprà mai e poi mai che cosa rappresentano e ogni volta non sai cosa e se vedi...
è facile capire che in un caso le cose non falsano la partita, nel secondo caso invece è solo un casino che mette in difficoltà l'avversario e il normale svolgimento della partita.

Però su questo punto in particolare sarà necessario trovare una via di mezzo.

Il discorso del proxo entro certi limiti mi pare una buonissima idea! In questo caso basta rimettere il tutto al buon senso dell'arbitro!

Altro punto è il discorso pittura!

Il discorso hobbista (hobbt)- giocatore è vecchio come il (vecchio) mondo...

Io sono dell'idea (mi rendo conto che possa non essere condivisa da tutti) che le miniature sono una parte importante del gioco... Altrimenti mettiamo dei tappi della coca cola con scritto cosa rappresentano... Non danno problemi allo svolgimento della partita, le misure sono consone alle basette e siamo a posto...
Però sono ben conscio che molte persone semplicemente si ropano le "bolas" a dipingere e non lo vogliano fare. Va benissimo!

Però che l'esercito sia dipinto da te (compatibilmente con le tue capacitò) o da qualcun altro direi che il problema non si pone... L'esercito deve essere curato (anche qui con un margine di scarto come per il proxy) e la cosa andrebbe premiata (o non penalizzata) mettendo (sempre secondo me) un malus... minimo... simbolico... Come volete, ma secondo me qualcosa va messo!

Non lo so la butto li... (punteggi casuali!

Giocatore x (rating primo in classifica)
vs
Giocatore y (rating terzo in classifica)

il giocatore y vince di massacri facendo 20 punti.
Dato che gioca contro il 1° in classifica ottiene 22,5 punti
Ma visco che il suo esercito non è dipinto perde un punto

ottiene 21,5 punti.

Insomma niente di fenomenale ma qualcosina di simbolico anche per invogliare i nostro concittadini a dipingere/farsi dipingere/imbrattare le proprie miniature in vista dei tornei esterni.


VA bon... Vi ho rotto le bolas abbastanza! Gli organizzatori decideranno!
avatar
Darione
Soggiogatore
Soggiogatore

Numero di messaggi : 823
Età : 37
Località : Patagonia
Data d'iscrizione : 11.01.08

Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Ven Mag 30, 2008 4:27 pm

fako ha scritto:
Per il discorao proxy, nella bozza di regolamento che sto redigendo sono previste tutte le norme generali dei tornei RTT, ovvero no proxy e qcveqch. Però il problema secondo me non è proxare, ma piuttosto proxare il 90% dei pezzi. Insomma se ho un rhino e dico "è un predator annilathor" secondo me non cambia la sostanza visto che hanno le stesse dimensioni. Diverso è avere in campo una lattina e dire: "questo è il dreddy" o avere tanti cartoncini che l'avversario non saprà mai e poi mai che cosa rappresentano e ogni volta non sai cosa e se vedi...
è facile capire che in un caso le cose non falsano la partita, nel secondo caso invece è solo un casino che mette in difficoltà l'avversario e il normale svolgimento della partita.

Però su questo punto in particolare sarà necessario trovare una via di mezzo.

Per le proxy ci regoleremo come fanno in tutti i tornei: regole restrittive (assolutamente vietate le proxy!!) e buon senso nell'applicale... a tutti i tornei che ho partecipato vigeva la regola niente proxy e ho sempre comunque proxato qualche unità, tutto dipende, come dice fako, da come e quanto si proxa...

Se uno proxa un rhino per un predator, può andar bene, ma non se ha in lista altri tre rhino...

Insomma, dipende dai casi: le regole restrittive ci saranno comunque, e le mettiamo per tutelarci, per avere la giustificazione di defenestrare chi proxa in maniera inaccettabile. Anche perché sarebbe difficile e inutilmente complicato definire i "limiti per le proxy".

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 04, 2008 5:28 pm

fsss quante palle per un torneo di carte

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Ospite il Mer Giu 04, 2008 5:29 pm

PAnz3r ha scritto:fsss quante palle per un torneo di carte

Ah ah... stavolta non ci casco! Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Campionato cittadino W40k

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum